Primo Piano

QUIRINALE. VOTO AD OLTRANZA PER L’ELEZIONE DEL NUOVO CAPO DELLO STATO. A NORMA DI LEGGE I POSITIVI NON DOVREBBERO VOTARE MA L’ISTRUTTORIA CONTINUA
COVID. SETTE PROVINCIE SI TROVANO AL PICCO DEL NUMERO DI CONTAGI, 28 REGIONI LO HANNO RAGGIUNTO
COVID. CON L’OBBLIGO DI VACCINAZIONE PER GLI ULTRACINQUANTENNI EFFETTUATE 685 MILA PRIME DOSI
CRONACA. ROMA. DONNA SALVATA DAL BRACCIALETTO ANTI-MOLESTATORE. L’EX COMPAGNO È STATO ARRESTATO
TREVISO. L’EX BASSISTA DEL GRUPPO MUSICALE POOH RICOVERATO IN OSPEDALE AL CA’ FONCELLO PER UN’INFEZIONE AL CUORE NEL REPARTO DI TERAPIA INTENSIVA
TREVISO. SONO TORNATE LE RISSE TRA BANDE DI GIOVANI VIOLENTI NEL PIENO CENTRO DI TREVISO. DUECENTO ESAGITATI SI SFIDANO E BLOCCANO I MEZZI DI TRASPORTO
TREVISO. TAZZINA DEL CAFFÈ 1,50 EURO. IL DISTRETTO TREVIGIANO DELLA TORREFAZIONE IN GINOCCHIO: “LAVORIAMO IN PERDITA”
VENETO. COVID. 13.094 POSITIVI AL VIRUS E 21 DECESSI. IN ISOLAMENTO IL 5% DELLA POPOLAZIONE VENETA. DIECI MILIONI PERÒ LE INOCULAZIONI DEL VACCINO DALL’INIZIO DELLA CAMPAGNA DI IMMUNIZZAZIONE
VENETO. PADOVA. I PIRATI INFORMATCI DIFFONDONO MIGLIAIA DI DOCUMENTI E DATI SENSIBILI TRAFUGATI IN UN RECENTE FURTO INFORMATICO PER COSTRINGERE L’AZIENDA SANITARIA EUGANEA A PAGARE IL RISCATTO. L’ULSS 6: “NON PAGHEREMO NESSUN RISCATTO!”
Treviso City Web Radio

In Piazza Cima la grande festa dell’Imoco Volley 2015/2016

22845teatro-accademia[1]Conegliano. Lo scorso 27 settembre è stata una domenica impegnativa ma piacevole per le Pantere di Mazzanti. Prima la loro partecipazione alla tradizionale festa dei dipendenti dell’Imoco Spa, Artigrafiche Friulane ed Europrint che si è conclusa con il tradizionale Torneo di calcio interaziendale giunto alla sua 14° edizione. Premiazioni, presentazione della squadra con “karaoke” finale, in presenza del patròn Maurizio Maschio e degli amministratori del Gruppo Imoco sul palco, hanno chiuso questo appuntamento. Poi il trasferimento delle ragazze in Piazza Cima, nel salotto buono della deliziosa Conegliano, dove era in svolgimento l’altrettanto classica Festa dell’Uva. Qui, dopo i saluti di rito del Presidente Piero Garbellotto e del Co-Presidente Pietro Maschio, la presentazione ufficiale delle giocatrici e del personale tecnico della squadra davanti ad un numerosissimo pubblico di tifosi. Sul palco, in un divertente ed originale siparietto, alle atlete già a disposizione dell’allenatore Mazzanti si sono aggregate le panterine del futuro, in sostituzione delle nazionali assenti giustificate. Foto, autoscatti, autografi ed il brindisi finale a base di prosecco presso la locanda “Mezzosale” hanno chiuso la giornata. Appuntamento al 18 ottobre per la prima partita in casa dell’Imoco al Palaverde dove il cuore gialloblu batte sempre forte. Non mancate!

shop now!

© Riproduzione riservata