Primo piano

COVID. ALLARME IN GRAN BRETAGNA. GRANDE PREOCCUPAZIONE DELL’AUTORITÀ BRITANNICHE PER LA VARIANTE DELTA LA CUI TRASMISSIBILITÀ SUPERA IL 60%
COVID. LA 18ENNE CAMILLA CANEPA, DECEDUTA DOPO ESSERE STATA VACCINATA CON ASTRAZENECA, SOFFRIVA DI UNA MALATTIA AUTOIMMUNE. S’INDAGA SE NELLA CARTELLA CLINICA DELLA RAGAZZA SIANO STATE CORRETTAMENTE EVIDENZIATE LE PATOLOGIE DI CUI SOFFRIVA
COVID. DAL PROSSIMO LUNEDÌ 40,5 MILIONI DI ITALIANI SI TROVERANNO IN ZONA BIANCA. INDICE RT STABILE A 0.68.
ESTERI. PRIMO VERTICE DEL G7 DALL’INIZIO DELLA PANDEMIA. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DRAGHI SARÀ IL RELATORE PRINCIPALE NEL CORSO DELLA SESSIONE SULLA RIPRESA ECONOMICA
ESTERI. ALLARME DELLE NAZIONI UNITE PER LA SITUAZIONE IN ETIOPIA. NEL TIGRAY OLTRE 350.000 PERSONE ALLA FAME
SALUTE. CON IL LAVORO DA CASA IL CO2 IN ITALIA SI RIDURREBBE COME 60 MILIONI DI VOLI LONDRA-BERLINO IN MENO
CRONACA. IL CUGINO DI SAMAN SI AVVALE DELLA FACOLTÀ DI NON RISPONDERE E NEGA IL SUO COINVOLGIMENTO NELLA SCOMPARSA DELLA RAGAZZA PAKISTANA
COVID. PER GLI ULTRASESSANTENNI CHE NELLA PRIMA DOSE HANNO RICEVUTO L’ASTRAZENECA IL RICHIAMO SARÀ EFFETTUATO CON PFIZER OPPURE MODERNA
Treviso City Web Radio

L’Imoco 2015/2016 prende forma, confermata Barazza

188 Conegliano. Dopo le conferme della De Gennaro e della Glass, seguite a ruota dagli arrivi di Mazzanti, della Ortolani e della schiacciatrice Robinson, ecco aggiungersi anche il nome della Barazza nella lista dell’Imoco 2015/2016. La trevigiana Doc di Codogné continuerà così la sua avventura con le Pantere. Arrivata nel gennaio 2013 è la più longeva giocatrice della squadra di Conegliano. “Sono veramente felice di essere ancora parte del progetto Imoco Volley – ha detto Jenny Barazza dopo il rinnovo contrattuale – sono qui a casa mia con un pubblico eccezionale e con una società che ancora una volta punterà in alto per la prossima stagione. Quando sono arrivata qui tre stagioni fa avevo detto che volevo vincere qualcosa con questo club. In questi anni ci siamo andati solo vicini, sono convinta che questo potrebbe essere davvero l’anno giusto e so che la società sta allestendo un gruppo di atlete molto competitivo in tal senso. Ci rivediamo con grande entusiasmo alla ripresa dell’attività!”

shop now!

© Riproduzione riservata