Primo piano

COVID. ALLARME IN GRAN BRETAGNA. GRANDE PREOCCUPAZIONE DELL’AUTORITÀ BRITANNICHE PER LA VARIANTE DELTA LA CUI TRASMISSIBILITÀ SUPERA IL 60%
COVID. LA 18ENNE CAMILLA CANEPA, DECEDUTA DOPO ESSERE STATA VACCINATA CON ASTRAZENECA, SOFFRIVA DI UNA MALATTIA AUTOIMMUNE. S’INDAGA SE NELLA CARTELLA CLINICA DELLA RAGAZZA SIANO STATE CORRETTAMENTE EVIDENZIATE LE PATOLOGIE DI CUI SOFFRIVA
COVID. DAL PROSSIMO LUNEDÌ 40,5 MILIONI DI ITALIANI SI TROVERANNO IN ZONA BIANCA. INDICE RT STABILE A 0.68.
ESTERI. PRIMO VERTICE DEL G7 DALL’INIZIO DELLA PANDEMIA. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DRAGHI SARÀ IL RELATORE PRINCIPALE NEL CORSO DELLA SESSIONE SULLA RIPRESA ECONOMICA
ESTERI. ALLARME DELLE NAZIONI UNITE PER LA SITUAZIONE IN ETIOPIA. NEL TIGRAY OLTRE 350.000 PERSONE ALLA FAME
SALUTE. CON IL LAVORO DA CASA IL CO2 IN ITALIA SI RIDURREBBE COME 60 MILIONI DI VOLI LONDRA-BERLINO IN MENO
CRONACA. IL CUGINO DI SAMAN SI AVVALE DELLA FACOLTÀ DI NON RISPONDERE E NEGA IL SUO COINVOLGIMENTO NELLA SCOMPARSA DELLA RAGAZZA PAKISTANA
COVID. PER GLI ULTRASESSANTENNI CHE NELLA PRIMA DOSE HANNO RICEVUTO L’ASTRAZENECA IL RICHIAMO SARÀ EFFETTUATO CON PFIZER OPPURE MODERNA
Treviso City Web Radio

Imoco, credici!

139

Conegliano. Le Pantere dell’Imoco Conegliano lunedì 6 saranno a Modena per Gara 1 dei quarti di finali contro la Liu Jo.

La terza classificata nella stagione regolare del campionato (Liu Jo) contro la sesta (Imoco Conegliano). Samantha Fabris (miglior attaccante della A1 con 461 punti) contro Neriman Ozsoy (che ne ha messi a segno 410) pronte a sfidarsi per un traguardo prestigioso: le semifinali.

Modena in campionato ed in Coppa Italia ha dimostrato la propria forza e qualità. Ha conteso a lungo il primato alla Igor Novara prima di scendere al terzo posto proprio all’ultima giornata perdendo lo scontro diretto con la Pomì Casalmaggiore.

L’Imoco Conegliano ha vissuto una stagione difficile e travagliata. Tanti momenti esaltanti che si sommano alle altrettante delusioni per le sconfitte subite, che hanno fatto molto male e creato non pochi problemi.

Adesso tutto è però possibile, tutto è lecito. Le fasi eliminatorie molto spesso hanno stravolto i valori emersi nel corso del campionato. Perché non crederci?

L’anno scorso le Pantere arrivarono seconde e furono eliminate in semifinale dalla sesta classificata della stagione 2013/2014 la Unendo Yamamay, fresca finalista della Coppa CEV 2015.

Chiappini, Imoco Volley:”È una settimana lunga, si gioca lunedì, quindi abbiamo cercato di diluire il lavoro durante la settimana ponendoci come obiettivo di essere al massimo per la sfida contro la Liu Jo. La squadra continua a dimostrare una grande attitudine e disponibilità al lavoro. Abbiamo avuto poco tempo dopo il rientro della Glass al palleggio e quindi cerchiamo di correggere tutte le imperfezioni per crescere ancora.”

shop now!

© Riproduzione riservata