Primo Piano

QUIRINALE. VOTO AD OLTRANZA PER L’ELEZIONE DEL NUOVO CAPO DELLO STATO. A NORMA DI LEGGE I POSITIVI NON DOVREBBERO VOTARE MA L’ISTRUTTORIA CONTINUA
COVID. SETTE PROVINCIE SI TROVANO AL PICCO DEL NUMERO DI CONTAGI, 28 REGIONI LO HANNO RAGGIUNTO
COVID. CON L’OBBLIGO DI VACCINAZIONE PER GLI ULTRACINQUANTENNI EFFETTUATE 685 MILA PRIME DOSI
CRONACA. ROMA. DONNA SALVATA DAL BRACCIALETTO ANTI-MOLESTATORE. L’EX COMPAGNO È STATO ARRESTATO
TREVISO. L’EX BASSISTA DEL GRUPPO MUSICALE POOH RICOVERATO IN OSPEDALE AL CA’ FONCELLO PER UN’INFEZIONE AL CUORE NEL REPARTO DI TERAPIA INTENSIVA
TREVISO. SONO TORNATE LE RISSE TRA BANDE DI GIOVANI VIOLENTI NEL PIENO CENTRO DI TREVISO. DUECENTO ESAGITATI SI SFIDANO E BLOCCANO I MEZZI DI TRASPORTO
TREVISO. TAZZINA DEL CAFFÈ 1,50 EURO. IL DISTRETTO TREVIGIANO DELLA TORREFAZIONE IN GINOCCHIO: “LAVORIAMO IN PERDITA”
VENETO. COVID. 13.094 POSITIVI AL VIRUS E 21 DECESSI. IN ISOLAMENTO IL 5% DELLA POPOLAZIONE VENETA. DIECI MILIONI PERÒ LE INOCULAZIONI DEL VACCINO DALL’INIZIO DELLA CAMPAGNA DI IMMUNIZZAZIONE
VENETO. PADOVA. I PIRATI INFORMATCI DIFFONDONO MIGLIAIA DI DOCUMENTI E DATI SENSIBILI TRAFUGATI IN UN RECENTE FURTO INFORMATICO PER COSTRINGERE L’AZIENDA SANITARIA EUGANEA A PAGARE IL RISCATTO. L’ULSS 6: “NON PAGHEREMO NESSUN RISCATTO!”
Treviso City Web Radio

Imoco, credici!

139

Conegliano. Le Pantere dell’Imoco Conegliano lunedì 6 saranno a Modena per Gara 1 dei quarti di finali contro la Liu Jo.

La terza classificata nella stagione regolare del campionato (Liu Jo) contro la sesta (Imoco Conegliano). Samantha Fabris (miglior attaccante della A1 con 461 punti) contro Neriman Ozsoy (che ne ha messi a segno 410) pronte a sfidarsi per un traguardo prestigioso: le semifinali.

Modena in campionato ed in Coppa Italia ha dimostrato la propria forza e qualità. Ha conteso a lungo il primato alla Igor Novara prima di scendere al terzo posto proprio all’ultima giornata perdendo lo scontro diretto con la Pomì Casalmaggiore.

L’Imoco Conegliano ha vissuto una stagione difficile e travagliata. Tanti momenti esaltanti che si sommano alle altrettante delusioni per le sconfitte subite, che hanno fatto molto male e creato non pochi problemi.

Adesso tutto è però possibile, tutto è lecito. Le fasi eliminatorie molto spesso hanno stravolto i valori emersi nel corso del campionato. Perché non crederci?

L’anno scorso le Pantere arrivarono seconde e furono eliminate in semifinale dalla sesta classificata della stagione 2013/2014 la Unendo Yamamay, fresca finalista della Coppa CEV 2015.

Chiappini, Imoco Volley:”È una settimana lunga, si gioca lunedì, quindi abbiamo cercato di diluire il lavoro durante la settimana ponendoci come obiettivo di essere al massimo per la sfida contro la Liu Jo. La squadra continua a dimostrare una grande attitudine e disponibilità al lavoro. Abbiamo avuto poco tempo dopo il rientro della Glass al palleggio e quindi cerchiamo di correggere tutte le imperfezioni per crescere ancora.”

shop now!

© Riproduzione riservata