Primo Piano

QUIRINALE. VOTO AD OLTRANZA PER L’ELEZIONE DEL NUOVO CAPO DELLO STATO. A NORMA DI LEGGE I POSITIVI NON DOVREBBERO VOTARE MA L’ISTRUTTORIA CONTINUA
COVID. SETTE PROVINCIE SI TROVANO AL PICCO DEL NUMERO DI CONTAGI, 28 REGIONI LO HANNO RAGGIUNTO
COVID. CON L’OBBLIGO DI VACCINAZIONE PER GLI ULTRACINQUANTENNI EFFETTUATE 685 MILA PRIME DOSI
CRONACA. ROMA. DONNA SALVATA DAL BRACCIALETTO ANTI-MOLESTATORE. L’EX COMPAGNO È STATO ARRESTATO
TREVISO. L’EX BASSISTA DEL GRUPPO MUSICALE POOH RICOVERATO IN OSPEDALE AL CA’ FONCELLO PER UN’INFEZIONE AL CUORE NEL REPARTO DI TERAPIA INTENSIVA
TREVISO. SONO TORNATE LE RISSE TRA BANDE DI GIOVANI VIOLENTI NEL PIENO CENTRO DI TREVISO. DUECENTO ESAGITATI SI SFIDANO E BLOCCANO I MEZZI DI TRASPORTO
TREVISO. TAZZINA DEL CAFFÈ 1,50 EURO. IL DISTRETTO TREVIGIANO DELLA TORREFAZIONE IN GINOCCHIO: “LAVORIAMO IN PERDITA”
VENETO. COVID. 13.094 POSITIVI AL VIRUS E 21 DECESSI. IN ISOLAMENTO IL 5% DELLA POPOLAZIONE VENETA. DIECI MILIONI PERÒ LE INOCULAZIONI DEL VACCINO DALL’INIZIO DELLA CAMPAGNA DI IMMUNIZZAZIONE
VENETO. PADOVA. I PIRATI INFORMATCI DIFFONDONO MIGLIAIA DI DOCUMENTI E DATI SENSIBILI TRAFUGATI IN UN RECENTE FURTO INFORMATICO PER COSTRINGERE L’AZIENDA SANITARIA EUGANEA A PAGARE IL RISCATTO. L’ULSS 6: “NON PAGHEREMO NESSUN RISCATTO!”
Treviso City Web Radio

Un marchio tra le onde per il rilancio turistico del Sile

imageK1V3OQ08 Treviso. La futura attività di promozione turistica per far conoscere al mondo uno degli angoli più suggestivi del territorio della Marca Trevigiana ha finalmente il suo logotipo. Questo grazie alla creatività del vincitore del bando “Sile, oasi d’acque e di sapori”. È un progettista grafico rumeno di ventidue anni, Liviu Andronic. Oltre la soddisfazione per aver vinto un premio in denaro, che di questi tempi di grave crisi occupazionale per le giovani generazioni non è affatto da disprezzare, il Sig. Andronic vedrà la propria opera come firma ufficiale del sito “www.visitsile.it” . Non solo. Sarà anche il simbolo distintivo che accompagnerà tutte quelle iniziative legate al turismo, all’enogastronomia ed a progetti che avranno come protagonista principale il nostro amato e placido fiume.

Racconta il vincitore:” Ho letto il bando. Ho studiato le caratteristiche del territorio e poi ho iniziato a creare. La “S” rappresenta l’iniziale del corso d’acqua e la forma del cigno. La foglia rappresenta la vita. Le linee vanno a formare nel loro complesso lo stemma dei comuni rivieraschi. Sono felicissimo di questa vittoria.”

Arriva così un altro elemento utile per la creazione dell’identità culturale, paesaggistica ed enogastronomica del Sile che ha iniziato a prendere forma nel 2014 e che lentamente va completandosi per poter offrire al turista le migliori opportunità di svago in luoghi affascinanti dove tradizioni, cultura e storia si mescolano felicemente lungo le sinuose curve di quest’oasi d’acqua e di verde.

shop now!

© Riproduzione riservata