Primo piano

COVID. ALLARME IN GRAN BRETAGNA. GRANDE PREOCCUPAZIONE DELL’AUTORITÀ BRITANNICHE PER LA VARIANTE DELTA LA CUI TRASMISSIBILITÀ SUPERA IL 60%
COVID. LA 18ENNE CAMILLA CANEPA, DECEDUTA DOPO ESSERE STATA VACCINATA CON ASTRAZENECA, SOFFRIVA DI UNA MALATTIA AUTOIMMUNE. S’INDAGA SE NELLA CARTELLA CLINICA DELLA RAGAZZA SIANO STATE CORRETTAMENTE EVIDENZIATE LE PATOLOGIE DI CUI SOFFRIVA
COVID. DAL PROSSIMO LUNEDÌ 40,5 MILIONI DI ITALIANI SI TROVERANNO IN ZONA BIANCA. INDICE RT STABILE A 0.68.
ESTERI. PRIMO VERTICE DEL G7 DALL’INIZIO DELLA PANDEMIA. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DRAGHI SARÀ IL RELATORE PRINCIPALE NEL CORSO DELLA SESSIONE SULLA RIPRESA ECONOMICA
ESTERI. ALLARME DELLE NAZIONI UNITE PER LA SITUAZIONE IN ETIOPIA. NEL TIGRAY OLTRE 350.000 PERSONE ALLA FAME
SALUTE. CON IL LAVORO DA CASA IL CO2 IN ITALIA SI RIDURREBBE COME 60 MILIONI DI VOLI LONDRA-BERLINO IN MENO
CRONACA. IL CUGINO DI SAMAN SI AVVALE DELLA FACOLTÀ DI NON RISPONDERE E NEGA IL SUO COINVOLGIMENTO NELLA SCOMPARSA DELLA RAGAZZA PAKISTANA
COVID. PER GLI ULTRASESSANTENNI CHE NELLA PRIMA DOSE HANNO RICEVUTO L’ASTRAZENECA IL RICHIAMO SARÀ EFFETTUATO CON PFIZER OPPURE MODERNA
Treviso City Web Radio

Sarmede accoglie il teatro di strada

sarmede[1]Sarmede. Il piccolo centro dell’Alta Marca Trevigiana, ricordato per essere “Il Paese delle Fiabe”,  si è trasformato in questi giorni nel palcoscenico naturale dell’iniziativa artistica “Le Fiere del Teatro”, manifestazione internazionale dell’arte di strada. L’evento culturale, arrivato alla sua 28° edizione grazie al vitale e massiccio sforzo della Pro Loco e dei numerosissimi volontari, insieme agli oltre 90 spettacoli previsti per quest’anno, continua a suscitare interesse e non smette d’incantare e coinvolgere le migliaia di spettatori che vi giungono ogni anno per assistervi.

Vie, borghi, corti e la piazza principale del comune saranno le naturali scenografie di pagliacci, di danzatori, di musicisti, di maghi, e di tanti altri artisti del variegato universo della vita artistica di strada che tanto affascina ed incanta ancora sia piccoli che adulti.

Il primo appuntamento della manifestazione che si è già svolto la scorsa domenica, verrà replicato il 18/10. India, Spagna, Colombia, Camerun, Francia, Argentina, Germania, sono alcune delle nazioni d’origine dei tanti partecipanti all’evento. Non mancheranno certo anche i colleghi italiani. Siena, Trento, Padova, Belluno, Asti e via via tanti altri che formeranno tutti insieme un colorato e spettacolare caleidoscopio di creatività e di arte.

shop now!

© Riproduzione riservata