Primo piano

COVID. L’RT A LIVELLO NAZIONALE SCENDE ALLO 0,98. PREOCCUPAZIONE PER LE TERAPIE INYENSIVE DI 14 REGIONI CHE SUPERANO LA SOGLIA CRITICA
CRONACA. INDAGATE QUATTRO PERSONE PER AVER INVIATO NUMEROSI MESSAGGI DI POSTA ELETTRONICA CON GRAVI MINACCE AL MINISTRO SPERANZA
CRONACA. PER IL CONSIGLIO DI STATO OBBLIGO DI MASCHERINA ANCHE PER I BAMBINI SOTTO I 12 ANNI
CRONACA. TELECAMERE NASCOSTE IMMORTALANO L’UFFICIALE DI MARINA BIOT MENTRE FOTOGRAFA LO SCHERMO DEL PROPRIO PC SUL QUALE COMPAIONO DOCUMENTI CLASSIFICATI
CRONACA. PAPA FRANCESCO IN VISITA DAI POVERI E DAI SENZA TETTO NELL’ATRIO DELL’AULA PAOLO VI MENTRE SONO SOTTOPOSTI ALL’IMMUNIZZAZIONE DA SARS-COV-2
ESTERI. IN BRASILE IN 24 ORE SONO STATI VACCINATI 1 MILIONE DI CITTADINI, TRA LA PRIMA E LA SECONDA DOSE 23 MILIONI
ESTERI. OPERATORI TURISTICI TURCHI ORGANIZZANO VIAGGI IN RUSSIA PROPONENDO UN PACCHETTO COMPLETO: VIAGGIO, VACCINAZIONE E VISITA DELLA CAPITALE RUSSA
ESTERI. PRESUNTI ABUSI SESSUALI ED ATTI DI BULLISMO DA PARTE DI DUE MEMBRI DELL’ORGANIZZAZIONE BENEFICA BRITANNICA OXFAM. SONO STATI SOSPESI DAL LORO INCARICO, SONO IN CORSO INDAGINI
VENETO. IL PRESIDENTE DELLA REGIONE DEL VENETO LUCA ZAIA: “DOPO PASQUA IL VENETO IN ZONA ARANCIONE”
VENETO. FINE DI UN INCUBO PER UN RISTORATORE DI VERONA INSERITO PER SBAGLIO NELLA LISTA NERA DEL TESORO DEGLI STATI UNITIA CAUSA DI UNO SCAMBIO DI IDENTITÀ, SI RITENEVA CHE FOSSE COINVOLTO IN UNA RETE CHE TENTAVA DI ELUDERE LE SANZIONI IMPOSTE DALL’EX PRESIDENTE AMERICANO DONALD TRUMP ALLA COMPAGNIA PETROLIFERA VENEZUELANA PETROLEOS
PROVINCIA. TUTTO PRONTO PER SABATO 03/04 PER LA VACCINAZIONE DI 4.278 NATI NEL 1935 DEL TERRITORIO DELLA MARCA, A CASTELFRANCO 419 CITTADINI VERRANNO IMMUNIZZATI DIRETTAMENTE IN AUTO
TREVISO. L’USL 2 HA COMUNICATO CHE SONO ARRIVATE NUOVE FORNITURE DI VACCINI, RIATTIVATO IL PORTALE PER LE PRENOTAZIONI NEL TREVIGIANO
Treviso City Web Radio

Letture, arte e musica per rivitalizzare una Treviso che si annoia

12020054_1055185127827455_6687485051494090537_n[1]Treviso. Sono partiti ieri i tre venerdì di “Treviso di sera” (9/16/23 ottobre) ideata ed organizzata dai commercianti del centro cittadino del capoluogo della Marca e dall’amministrazione locale allo scopo di rivitalizzare una città che da troppo tempo “sbadiglia” e non sa più divertirsi. Jazz in piazza, ballo nella “Loggia dei Trecento”, angoli del centro storico che si animano di cultura, note ed affascinanti coreografie. Non è una notte bianca estiva ma poco ci manca, almeno nelle intenzioni dei promotori. Con i negozi aperti fino alle 21 e la creatività degli artisti coinvolti, l’ASCOM di Treviso, in collaborazione con il Comune, si mette in prima fila per scuotere il torpore e l’inerzia che da troppo tempo condiziona la vitalità di una cittadina che ha ancora molto da dare e da offrire ai visitatori.

La lettura a tappe per le vie della città ha aperto la manifestazione con il percorso letterario di Alessia Trentin creato per “CartaCarbone Festival”, poi a ruota il resto del programma di spettacoli organizzati per l’occasione. Peccato che, almeno ieri, si sia trattato di una partenza decisamente sotto tono. Non tutti i negozi hanno aderito all’iniziativa e non si è vista tanta gente per le vie e le piazze a godersi una serata tutta dedicata a Treviso.

I promotori però ci credono e confidano dunque che le prossime serate avranno maggiore successo di pubblico.

Per informazioni visitare il profilo Facebook di “Treviso di sera”.

shop now!

© Riproduzione riservata