Primo Piano

ESTERI. FRANCIA. AL PRIMO TURNO DELLE ELEZIONI LEGISLATIVE LA COALIZIONE “ENSEMBLE!”, CHE SOSTIENE IL PRESIDENTE EMMANUEL MACRON HA RAGGIUNTO IL 25,75% DEI VOTI RISPETTO AL 25,66% DELL’ALLEANZA DI SINISTRA “NUPES” DI JEAN-LUC MELENCHON, SOLO LO 0,09% DI VOTI IN PIÙ (CIRCA 21 MILA VOTI DI SCARTO)
ESTERI. FRANCIA. IL PRESIDENTE EMMANUEL MACRON: ” SIAMO ENTRATI IN UNA ECONOMIA DI GUERRA E DOVREMO DUNQUE ORGANIZZARCI IN MODO DA AFFRONTARE UN LUNGO PERIODO DI DIFFICOLTÀ. È CAMBIATO TUTTO. NON È PIÙ POSSIBILE VIVERE ALLO STESSO RITMO ED ALLA STESSO LIVELLO DI COME VIVEVAMO UN’ANNO FA.”
ESTERI. INVASIONE DELL’UCRAÌNA. NELLA SOLA REGIONE DI KIEV SONO STATI CONTEGGIATI 1500 CIVILI UCCISI DURANTE L’OCCUPAZIONE DELLE FORZE ARMATE RUSSE, DEI QUALI 1200 NON È STATO POSSIBILE RISALIRE ALLA LORO IDENTITÀ, 75% DI UOMINI, 2% DI BAMBINI, 23% DI DONNE
ESTERI. INVASIONE DELL’UCRAÌNA. IL CAPO DELLA POLIZIA NAZIONALE, IGOR KLYMENKO: “ABBIAMO APERTO UN PROCEDIMENTO PENALE PER LA MORTE DI 12 MILA PERSONE TROVATE SOPRATTUTTO NELLE FOSSE COMUNI, UN NUMERO ALTRETTANTO CONSISTENTE DI VITTIME RIGUARDA VITTIME SCOPERTE NELLE PROPRIE ABITAZIONI. SONO CIFRE DA AGGIORNARE DI CONTINUO A CAUSA DEI NUMEROSISSIMI CORPI CHE VENGONO INDIVIDUATI OGNI SETTIMANA NEI TERRITORI CHE SONO STATI INTERESSATI NEI MESI SCORSI DALL’OCCUPAZIONE DELL’ESERCITO RUSSO.”
ESTERI. ESTERI. INVASIONE DELL’UCRAÌNA. IL PRESIDENTE VOLODYMYR ZELENS’KYJ: “A SEVERODONETSK STIAMO COMBATTENDO LETTERALMENTE METRO PER METRO. IL SUOLO DEL TERRITORIO DI LUGANSK È INTRISO DEI SOLDATI DEL NOSTRO ESERCITO E DI QUELLO DEGLI INVASORI RUSSI. CHIEDO ANCORA UNA VOLTA L’INVIO DI MISSILI.”
Treviso City Web Radio

La città del Cima in fermento per la Treviso Marathon 1.3

conegliano_by_night[1] - CopiaConegliano. Manca ormai meno di un mese e già si sente aria di festa e di sport. L’edizione del 2016 sarà una manifestazione aperta a tutti, agonisti e non. Atleti che si sono allenati per mesi con rigore e disciplina per arrivare all’appuntamento nelle migliori condizioni possibili e chi invece vi parteciperà per il solo gusto di vivere emozioni sportive con amici o con i propri cari, animando le vie della città con la sola voglia di divertirsi.

Il Sindaco Floriano Zambon non nasconde la propria soddisfazione di vedere la propria amministrazione e la città di Conegliano coinvolte in un evento sportivo che ormai da anni costituisce nella Marca un immancabile appuntamento per i tanti appassionati della corsa e dellle manifestazioni correlate agli eventi sportivi.

“Abbiamo vissuto con entusiasmo quest’avventura sin dai primi contatti avuti con gli organizzatori. Quando poi ci hanno comunicato che la partenza e l’arrivo della gara avrebbero coinvolto la sola città di Conegliano, la contentezza è stata ancora più grande.”

“Quest’anno la gara grazie ai nostri luoghi caratteristici, come la Contrada Granda, acquisterà un valore aggiunto. Per non parlare poi della questione logistica della manifestazione che consentirà agli spettatori di vivere le fasi più importanti della competizione comodamente nel centro cittadino.”

“Mostre, musei, eventi enogastronomici completano il ventaglio di opzioni che non potranno non attirare turisti italiani e stranieri per godere tutti insieme di questi momenti di festa e di sport.”

La partenza della gara è fissata per le 9.45 da corso Mazzini, mentre per l’arrivo è stato scelto corso Vittorio Emanuele, nei pressi delle Gallerie Dalla Zentil e Centro Affari.

L’appuntamento per tutti è dunque per domenica 6 marzo!

shop now!

© Riproduzione riservata