Primo piano

COVID. L’RT A LIVELLO NAZIONALE SCENDE ALLO 0,98. PREOCCUPAZIONE PER LE TERAPIE INYENSIVE DI 14 REGIONI CHE SUPERANO LA SOGLIA CRITICA
CRONACA. INDAGATE QUATTRO PERSONE PER AVER INVIATO NUMEROSI MESSAGGI DI POSTA ELETTRONICA CON GRAVI MINACCE AL MINISTRO SPERANZA
CRONACA. PER IL CONSIGLIO DI STATO OBBLIGO DI MASCHERINA ANCHE PER I BAMBINI SOTTO I 12 ANNI
CRONACA. TELECAMERE NASCOSTE IMMORTALANO L’UFFICIALE DI MARINA BIOT MENTRE FOTOGRAFA LO SCHERMO DEL PROPRIO PC SUL QUALE COMPAIONO DOCUMENTI CLASSIFICATI
CRONACA. PAPA FRANCESCO IN VISITA DAI POVERI E DAI SENZA TETTO NELL’ATRIO DELL’AULA PAOLO VI MENTRE SONO SOTTOPOSTI ALL’IMMUNIZZAZIONE DA SARS-COV-2
ESTERI. IN BRASILE IN 24 ORE SONO STATI VACCINATI 1 MILIONE DI CITTADINI, TRA LA PRIMA E LA SECONDA DOSE 23 MILIONI
ESTERI. OPERATORI TURISTICI TURCHI ORGANIZZANO VIAGGI IN RUSSIA PROPONENDO UN PACCHETTO COMPLETO: VIAGGIO, VACCINAZIONE E VISITA DELLA CAPITALE RUSSA
ESTERI. PRESUNTI ABUSI SESSUALI ED ATTI DI BULLISMO DA PARTE DI DUE MEMBRI DELL’ORGANIZZAZIONE BENEFICA BRITANNICA OXFAM. SONO STATI SOSPESI DAL LORO INCARICO, SONO IN CORSO INDAGINI
VENETO. IL PRESIDENTE DELLA REGIONE DEL VENETO LUCA ZAIA: “DOPO PASQUA IL VENETO IN ZONA ARANCIONE”
VENETO. FINE DI UN INCUBO PER UN RISTORATORE DI VERONA INSERITO PER SBAGLIO NELLA LISTA NERA DEL TESORO DEGLI STATI UNITIA CAUSA DI UNO SCAMBIO DI IDENTITÀ, SI RITENEVA CHE FOSSE COINVOLTO IN UNA RETE CHE TENTAVA DI ELUDERE LE SANZIONI IMPOSTE DALL’EX PRESIDENTE AMERICANO DONALD TRUMP ALLA COMPAGNIA PETROLIFERA VENEZUELANA PETROLEOS
PROVINCIA. TUTTO PRONTO PER SABATO 03/04 PER LA VACCINAZIONE DI 4.278 NATI NEL 1935 DEL TERRITORIO DELLA MARCA, A CASTELFRANCO 419 CITTADINI VERRANNO IMMUNIZZATI DIRETTAMENTE IN AUTO
TREVISO. L’USL 2 HA COMUNICATO CHE SONO ARRIVATE NUOVE FORNITURE DI VACCINI, RIATTIVATO IL PORTALE PER LE PRENOTAZIONI NEL TREVIGIANO
Treviso City Web Radio

Ca’dei Carraresi, la nuova casa di El Greco

P1050590Treviso. Ci siamo. Mancano poche ore all’apertura del grande evento che vedrà il capoluogo della Marca trasformarsi in una immaginaria calamita per gli amanti nazionali ed internazionali delle opere dell’artista cretese. In arrivo tele mai viste che, gli organizzatori ne sono certi, renderanno ancora più coinvolgente la visita della mostra allestita nella suggestiva sede espositiva di Ca’ dei Carraresi. Dal 24 ottobre 2015 fino al 10 aprile 2016 “El Greco in Italia, metamorfosi di un genio” sarà l’avvenimento culturale che tutti si augurano possa rappresentare l’inizio di una nuova e felice fase del turismo culturale che a Treviso negli ultimi anni ha malinconicamente segnato il passo.

Le trenta opere di Domenikos Theotokopoulos, detto El Greco, alcune di esse mai concesse in prestito dai proprietari, rappresentano il giusto coronamento di un ciclo di mostre dedicate al maestro per celebrare il quarto centenario della sua morte. L’anno scorso Grecia e Spagna, ora finalmente Treviso. Quattro sezioni accompagneranno il visitatore in un percorso espositivo che lo condurrà nelle varie tappe italiane che El Greco si concesse nel periodo della sua permanenza in Italia (1567- 1576) per  giungere poi ad artisti del ‘900 che subirono l’influenza della sua arte. Uno straordinario viaggio nel tempo dominato dai colori e dalle intuizioni artistiche di maestri che hanno contribuito con le loro opere a scrivere pagine indimenticabili della universale Storia dell’Arte.

Il San Demetrio (ante 1567), il Trittico di Modena (1567-1568 c.a), l’adorazione dei Pastori ( 1568- 1569 c.a) sono alcune delle opere che, insieme ai quadri di maestri cronologicamente più recenti, offriranno  agli amanti dell’arte  una suggestiva e coinvolgente alleanza artistica e culturale che gli consentirà di viaggiare con le proprie emozioni oltre il tempo ed aldilà dei confini artistici dei capolavori esposti.

shop now!

© Riproduzione riservata