Primo piano

COVID. ALLARME IN GRAN BRETAGNA. GRANDE PREOCCUPAZIONE DELL’AUTORITÀ BRITANNICHE PER LA VARIANTE DELTA LA CUI TRASMISSIBILITÀ SUPERA IL 60%
COVID. LA 18ENNE CAMILLA CANEPA, DECEDUTA DOPO ESSERE STATA VACCINATA CON ASTRAZENECA, SOFFRIVA DI UNA MALATTIA AUTOIMMUNE. S’INDAGA SE NELLA CARTELLA CLINICA DELLA RAGAZZA SIANO STATE CORRETTAMENTE EVIDENZIATE LE PATOLOGIE DI CUI SOFFRIVA
COVID. DAL PROSSIMO LUNEDÌ 40,5 MILIONI DI ITALIANI SI TROVERANNO IN ZONA BIANCA. INDICE RT STABILE A 0.68.
ESTERI. PRIMO VERTICE DEL G7 DALL’INIZIO DELLA PANDEMIA. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DRAGHI SARÀ IL RELATORE PRINCIPALE NEL CORSO DELLA SESSIONE SULLA RIPRESA ECONOMICA
ESTERI. ALLARME DELLE NAZIONI UNITE PER LA SITUAZIONE IN ETIOPIA. NEL TIGRAY OLTRE 350.000 PERSONE ALLA FAME
SALUTE. CON IL LAVORO DA CASA IL CO2 IN ITALIA SI RIDURREBBE COME 60 MILIONI DI VOLI LONDRA-BERLINO IN MENO
CRONACA. IL CUGINO DI SAMAN SI AVVALE DELLA FACOLTÀ DI NON RISPONDERE E NEGA IL SUO COINVOLGIMENTO NELLA SCOMPARSA DELLA RAGAZZA PAKISTANA
COVID. PER GLI ULTRASESSANTENNI CHE NELLA PRIMA DOSE HANNO RICEVUTO L’ASTRAZENECA IL RICHIAMO SARÀ EFFETTUATO CON PFIZER OPPURE MODERNA
Treviso City Web Radio

Via ai lavori per gli interventi di riqualificazioni delle stazioni in Veneto

treviso10[1]Treviso. Cantieri aperti per eliminare le barriere architettoniche in 70 stazioni ferroviarie. In Veneto, oltre al capoluogo della Marca, anche Venezia, Mestre e Bassano del Grappa saranno oggetto di interventi per migliorare il loro livello di sicurezza e di fruibilità, rendendole pertanto più accessibili a tutti. Niente più ostacoli o fastidiosi impedimenti a chi ha una limitata autonomia di mobilità, o per chi deve semplicemente salire, scendere dai vagoni dei treni in sosta.

Le città venete rientrano infatti nel programma dei lavori avviati nel 2014 dalla RFI a livello nazionale e che si concluderanno nel 2017.

Le modifiche riguarderanno l’innalzamento a 55 cm dei marciapiedi che consentirà l’entrata e l’uscita più agevoli dai vagoni, l’installazione ed attivazioni di ascensori, la realizzazione di percorsi e mappe tattili per i viaggiatori non vedenti, riqualificazione dei sottopassi pedonali. Saranno inoltre sistemate le pensiline, sostituiti i vecchi monitor ed altoparlanti con nuove e più moderne tecnologie per garantire una più efficace ed efficiente informazione audio e video agli utenti che quotidianamente transitano nelle stazioni ferroviarie.

shop now!

© Riproduzione riservata