Primo Piano

ESTERI. FRANCIA. AL PRIMO TURNO DELLE ELEZIONI LEGISLATIVE LA COALIZIONE “ENSEMBLE!”, CHE SOSTIENE IL PRESIDENTE EMMANUEL MACRON HA RAGGIUNTO IL 25,75% DEI VOTI RISPETTO AL 25,66% DELL’ALLEANZA DI SINISTRA “NUPES” DI JEAN-LUC MELENCHON, SOLO LO 0,09% DI VOTI IN PIÙ (CIRCA 21 MILA VOTI DI SCARTO)
ESTERI. FRANCIA. IL PRESIDENTE EMMANUEL MACRON: ” SIAMO ENTRATI IN UNA ECONOMIA DI GUERRA E DOVREMO DUNQUE ORGANIZZARCI IN MODO DA AFFRONTARE UN LUNGO PERIODO DI DIFFICOLTÀ. È CAMBIATO TUTTO. NON È PIÙ POSSIBILE VIVERE ALLO STESSO RITMO ED ALLA STESSO LIVELLO DI COME VIVEVAMO UN’ANNO FA.”
ESTERI. INVASIONE DELL’UCRAÌNA. NELLA SOLA REGIONE DI KIEV SONO STATI CONTEGGIATI 1500 CIVILI UCCISI DURANTE L’OCCUPAZIONE DELLE FORZE ARMATE RUSSE, DEI QUALI 1200 NON È STATO POSSIBILE RISALIRE ALLA LORO IDENTITÀ, 75% DI UOMINI, 2% DI BAMBINI, 23% DI DONNE
ESTERI. INVASIONE DELL’UCRAÌNA. IL CAPO DELLA POLIZIA NAZIONALE, IGOR KLYMENKO: “ABBIAMO APERTO UN PROCEDIMENTO PENALE PER LA MORTE DI 12 MILA PERSONE TROVATE SOPRATTUTTO NELLE FOSSE COMUNI, UN NUMERO ALTRETTANTO CONSISTENTE DI VITTIME RIGUARDA VITTIME SCOPERTE NELLE PROPRIE ABITAZIONI. SONO CIFRE DA AGGIORNARE DI CONTINUO A CAUSA DEI NUMEROSISSIMI CORPI CHE VENGONO INDIVIDUATI OGNI SETTIMANA NEI TERRITORI CHE SONO STATI INTERESSATI NEI MESI SCORSI DALL’OCCUPAZIONE DELL’ESERCITO RUSSO.”
ESTERI. ESTERI. INVASIONE DELL’UCRAÌNA. IL PRESIDENTE VOLODYMYR ZELENS’KYJ: “A SEVERODONETSK STIAMO COMBATTENDO LETTERALMENTE METRO PER METRO. IL SUOLO DEL TERRITORIO DI LUGANSK È INTRISO DEI SOLDATI DEL NOSTRO ESERCITO E DI QUELLO DEGLI INVASORI RUSSI. CHIEDO ANCORA UNA VOLTA L’INVIO DI MISSILI.”
Treviso City Web Radio

Torna “La Trevisana” per chi ama la bicicletta, la natura ed il buon cibo

217011_th1[1]Maser. Scoprire ed ammirare le bellezze della Marca pedalando in sella della propria bici e magari degustando i prodotti a chilometri zero nei punti lungo il tracciato stabiliti dagli organizzatori della manifestazione. “La Trevisana” rappresenta un modo originale e salutare per far conoscere e far apprezzare i luoghi della nostra terra, assaporando le prelibatezze enogastronomiche che hanno reso la cucina nostrana famosa in tutto il mondo.

La manifestazione è giunta alla sua IV° edizione e propone due percorsi distinti. Entrambi partiranno da Viale dei Tigli, di fronte a Villa Manin (TV), domenica 31 maggio alle 8.30 e si concluderanno nello stesso luogo alle 14.00.

Il primo tracciato di 42 km, per ciclisti più allenati, prevede alcuni impegnativi sali-scendi e si sposterà in direzione di San Zenone degli Ezzelini, per poi riprendere la Pedemontana del Grappa.

Il secondo di 35 km, meno impegnativo ed adatto quindi a tutti si muoverà in direzione del Montello ed attraverserà Ville e cantine vinicole.

“La Trevisana- Terra di Campioni” rappresenta un importante punto di riferimento del cicloturismo dell’Alta Marca Trevigiana ed è allo stesso tempo un’ottima ed originale opportunità di promozione turistica del territorio della Pedemontana del Grappa, dell’Asolano e del Montello.

shop now!

© Riproduzione riservata