Primo piano

COVID. ALLARME IN GRAN BRETAGNA. GRANDE PREOCCUPAZIONE DELL’AUTORITÀ BRITANNICHE PER LA VARIANTE DELTA LA CUI TRASMISSIBILITÀ SUPERA IL 60%
COVID. LA 18ENNE CAMILLA CANEPA, DECEDUTA DOPO ESSERE STATA VACCINATA CON ASTRAZENECA, SOFFRIVA DI UNA MALATTIA AUTOIMMUNE. S’INDAGA SE NELLA CARTELLA CLINICA DELLA RAGAZZA SIANO STATE CORRETTAMENTE EVIDENZIATE LE PATOLOGIE DI CUI SOFFRIVA
COVID. DAL PROSSIMO LUNEDÌ 40,5 MILIONI DI ITALIANI SI TROVERANNO IN ZONA BIANCA. INDICE RT STABILE A 0.68.
ESTERI. PRIMO VERTICE DEL G7 DALL’INIZIO DELLA PANDEMIA. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DRAGHI SARÀ IL RELATORE PRINCIPALE NEL CORSO DELLA SESSIONE SULLA RIPRESA ECONOMICA
ESTERI. ALLARME DELLE NAZIONI UNITE PER LA SITUAZIONE IN ETIOPIA. NEL TIGRAY OLTRE 350.000 PERSONE ALLA FAME
SALUTE. CON IL LAVORO DA CASA IL CO2 IN ITALIA SI RIDURREBBE COME 60 MILIONI DI VOLI LONDRA-BERLINO IN MENO
CRONACA. IL CUGINO DI SAMAN SI AVVALE DELLA FACOLTÀ DI NON RISPONDERE E NEGA IL SUO COINVOLGIMENTO NELLA SCOMPARSA DELLA RAGAZZA PAKISTANA
COVID. PER GLI ULTRASESSANTENNI CHE NELLA PRIMA DOSE HANNO RICEVUTO L’ASTRAZENECA IL RICHIAMO SARÀ EFFETTUATO CON PFIZER OPPURE MODERNA
Treviso City Web Radio

I robot-chirurghi arrivano anche a Monastier

676[1] - CopiaMonastier. Da Vinci e Mako sono i nomi dei due robot di ultimissima generazione che la clinica Giovanni XXIII ha deciso recentemente di dotarsi. L’acquisto è stato possibile grazie ad un investimento di circa 5 milioni di euro che, oltre ai dei due gioielli tecnologici, ha permesso di realizzare anche una generale ristrutturazione delle sale operatorie presenti nella struttura.

I due “robot-chirurghi” appartenenti alla nuova famiglia di macchine per la chirurgia computerizzata entreranno in funzione da aprile. Da Vinci verrà utilizzato per gli interventi mini-invasivi di medicina generale e di urologia. Mako invece entrerà in azione per gli interventi di applicazione di protesi ai pazienti, riproducendo quanto pianificato dal chirurgo nel programma per eliminare l’errore umano.

shop now!

© Riproduzione riservata