Primo piano

COVID. ALLARME IN GRAN BRETAGNA. GRANDE PREOCCUPAZIONE DELL’AUTORITÀ BRITANNICHE PER LA VARIANTE DELTA LA CUI TRASMISSIBILITÀ SUPERA IL 60%
COVID. LA 18ENNE CAMILLA CANEPA, DECEDUTA DOPO ESSERE STATA VACCINATA CON ASTRAZENECA, SOFFRIVA DI UNA MALATTIA AUTOIMMUNE. S’INDAGA SE NELLA CARTELLA CLINICA DELLA RAGAZZA SIANO STATE CORRETTAMENTE EVIDENZIATE LE PATOLOGIE DI CUI SOFFRIVA
COVID. DAL PROSSIMO LUNEDÌ 40,5 MILIONI DI ITALIANI SI TROVERANNO IN ZONA BIANCA. INDICE RT STABILE A 0.68.
ESTERI. PRIMO VERTICE DEL G7 DALL’INIZIO DELLA PANDEMIA. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DRAGHI SARÀ IL RELATORE PRINCIPALE NEL CORSO DELLA SESSIONE SULLA RIPRESA ECONOMICA
ESTERI. ALLARME DELLE NAZIONI UNITE PER LA SITUAZIONE IN ETIOPIA. NEL TIGRAY OLTRE 350.000 PERSONE ALLA FAME
SALUTE. CON IL LAVORO DA CASA IL CO2 IN ITALIA SI RIDURREBBE COME 60 MILIONI DI VOLI LONDRA-BERLINO IN MENO
CRONACA. IL CUGINO DI SAMAN SI AVVALE DELLA FACOLTÀ DI NON RISPONDERE E NEGA IL SUO COINVOLGIMENTO NELLA SCOMPARSA DELLA RAGAZZA PAKISTANA
COVID. PER GLI ULTRASESSANTENNI CHE NELLA PRIMA DOSE HANNO RICEVUTO L’ASTRAZENECA IL RICHIAMO SARÀ EFFETTUATO CON PFIZER OPPURE MODERNA
Treviso City Web Radio

Arrivano ad Asolo le biciclette in affitto

asolo%20la%20rocca[1]Asolo. Godersi il comune dei “Cento Orizzonti” in sella ad una bicicletta sarà presto una realtà grazie ad un investimento di 49 mila euro che consentirà la mobilità dei cittadini nel pieno rispetto delle soluzioni ecosostenibile da tempo richieste dalla comunità per una migliore qualità della vita e della viabilità cittadina. 

Il progetto risponde infatti alla sempre più diffusa e costante crescita della domanda di una nuova forma di vivere la città, per offrire ai residenti ed ai turisti un nuovo e più salutare modo di godere le bellezze del territorio anche pedalando in sella ad una bicicletta.  

La prima fase dell’intervento prevede il posizionamento nel centro storico di un primo modulo del sistema di condivisione dei mezzi di trasporto ecologici a due ruote, biciclette in affitto o se proprio non potete farne a meno degli inutili anglismi “Bike Sharing”. Nove biciclette elettriche a pedalata assistita ed alimentate da pannelli fotovoltaici che garantiranno la ricarica dei mezzi a due ruote messi a disposizione dal comune. È prevista la fornitura di tessere elettroniche e la realizzazione di un’applicazione per smartphone per avere in presa diretta tutte le informazioni utili sulle biciclette disponibili, i posti liberi e la localizzazione delle stazioni previste.

shop now!

© Riproduzione riservata