Primo Piano

QUIRINALE. VOTO AD OLTRANZA PER L’ELEZIONE DEL NUOVO CAPO DELLO STATO. A NORMA DI LEGGE I POSITIVI NON DOVREBBERO VOTARE MA L’ISTRUTTORIA CONTINUA
COVID. SETTE PROVINCIE SI TROVANO AL PICCO DEL NUMERO DI CONTAGI, 28 REGIONI LO HANNO RAGGIUNTO
COVID. CON L’OBBLIGO DI VACCINAZIONE PER GLI ULTRACINQUANTENNI EFFETTUATE 685 MILA PRIME DOSI
CRONACA. ROMA. DONNA SALVATA DAL BRACCIALETTO ANTI-MOLESTATORE. L’EX COMPAGNO È STATO ARRESTATO
TREVISO. L’EX BASSISTA DEL GRUPPO MUSICALE POOH RICOVERATO IN OSPEDALE AL CA’ FONCELLO PER UN’INFEZIONE AL CUORE NEL REPARTO DI TERAPIA INTENSIVA
TREVISO. SONO TORNATE LE RISSE TRA BANDE DI GIOVANI VIOLENTI NEL PIENO CENTRO DI TREVISO. DUECENTO ESAGITATI SI SFIDANO E BLOCCANO I MEZZI DI TRASPORTO
TREVISO. TAZZINA DEL CAFFÈ 1,50 EURO. IL DISTRETTO TREVIGIANO DELLA TORREFAZIONE IN GINOCCHIO: “LAVORIAMO IN PERDITA”
VENETO. COVID. 13.094 POSITIVI AL VIRUS E 21 DECESSI. IN ISOLAMENTO IL 5% DELLA POPOLAZIONE VENETA. DIECI MILIONI PERÒ LE INOCULAZIONI DEL VACCINO DALL’INIZIO DELLA CAMPAGNA DI IMMUNIZZAZIONE
VENETO. PADOVA. I PIRATI INFORMATCI DIFFONDONO MIGLIAIA DI DOCUMENTI E DATI SENSIBILI TRAFUGATI IN UN RECENTE FURTO INFORMATICO PER COSTRINGERE L’AZIENDA SANITARIA EUGANEA A PAGARE IL RISCATTO. L’ULSS 6: “NON PAGHEREMO NESSUN RISCATTO!”
Treviso City Web Radio

A Sernaglia è arrivata la connessione senza fili gratuita

4989667820_ace4602ef1[1]Sernaglia della Battaglia. A Sernaglia ed in due delle sue frazioni, quella di Falzè e quella di Fontigo, è arrivato finalmente internet senza fili gratuito. La rete “Sernaglia connessione senza fili gratis” ha preso vita grazie al finanziamento POR Obiettivo “Competitività Regionale e Occupazionale” e dal “Fondo Europeo Sviluppo Regionale” 2007-2013. L’adesione al bando della Regione Veneto ha permesso così che il contributo di 15.000 euro arrivasse finalmente anche in queste zone della Marca Trevigiana, consentendo l’attivazione di un servizio che oggi è ormai imprenscindibile per chiunque.

L’Amministrazione comunale ha individuato tre punti dove offrire il servizio: Piazza Martiri della Libertà, per il capoluogo; Piazza Arditi, per Falzè e Piazza del Popolo a Fontigo. Ora, pure in questi luoghi, è possibile collegarsi alla Rete e, quindi, a tutti i servizi del caso.  

L’utente deve effettuare una registrazione attraverso l’invio del proprio numero di cellulare per ricevere le credenziali che gli consentiranno l’accesso (nome utente e codice di d’accesso). L’adesione prevede l’autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Il Sindaco Sonia Fregolent:”Siamo consapevoli che le esigenze informatiche sono diverse da quelle di qualche anno fa e ci siamo quindi adoperati per colmare questo ritardo.”

shop now!

© Riproduzione riservata