Primo piano

COVID. ALLARME IN GRAN BRETAGNA. GRANDE PREOCCUPAZIONE DELL’AUTORITÀ BRITANNICHE PER LA VARIANTE DELTA LA CUI TRASMISSIBILITÀ SUPERA IL 60%
COVID. LA 18ENNE CAMILLA CANEPA, DECEDUTA DOPO ESSERE STATA VACCINATA CON ASTRAZENECA, SOFFRIVA DI UNA MALATTIA AUTOIMMUNE. S’INDAGA SE NELLA CARTELLA CLINICA DELLA RAGAZZA SIANO STATE CORRETTAMENTE EVIDENZIATE LE PATOLOGIE DI CUI SOFFRIVA
COVID. DAL PROSSIMO LUNEDÌ 40,5 MILIONI DI ITALIANI SI TROVERANNO IN ZONA BIANCA. INDICE RT STABILE A 0.68.
ESTERI. PRIMO VERTICE DEL G7 DALL’INIZIO DELLA PANDEMIA. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DRAGHI SARÀ IL RELATORE PRINCIPALE NEL CORSO DELLA SESSIONE SULLA RIPRESA ECONOMICA
ESTERI. ALLARME DELLE NAZIONI UNITE PER LA SITUAZIONE IN ETIOPIA. NEL TIGRAY OLTRE 350.000 PERSONE ALLA FAME
SALUTE. CON IL LAVORO DA CASA IL CO2 IN ITALIA SI RIDURREBBE COME 60 MILIONI DI VOLI LONDRA-BERLINO IN MENO
CRONACA. IL CUGINO DI SAMAN SI AVVALE DELLA FACOLTÀ DI NON RISPONDERE E NEGA IL SUO COINVOLGIMENTO NELLA SCOMPARSA DELLA RAGAZZA PAKISTANA
COVID. PER GLI ULTRASESSANTENNI CHE NELLA PRIMA DOSE HANNO RICEVUTO L’ASTRAZENECA IL RICHIAMO SARÀ EFFETTUATO CON PFIZER OPPURE MODERNA
Treviso City Web Radio

La De’ Longhi a Matera per consolidare il primo posto

85Villorba (Tv). Dopo le prime due vittoriose giornate in campionato la squadra di Pillastrini si appresta ad affrontare due impegnative trasferte di fila. Si comincia oggi in casa del Matera che deve muovere la classifica, a seguire Ferrara. Dopo un buon inizio con il Treviglio (85-73), domenica scorsa la squadra della Basilicata ha invece incassato una sconfitta con il Brescia (103-87). I materani quindi non possono fallire. I precedenti dello scorso campionato di A2 Silver sorridono però ai biancoazzurri (52-59, 72-71).

Pillastrini: “I ragazzi stanno bene. Il loro morale è alto dopo le prime due vittorie in campionato. Ora c’è il Matera, la prima delle due sfide consecutive che dovremo affrontare in trasferta. Gli americani sono forti. Il loro contributo è sempre determinante. Il gioco ruota attorno a loro. Dovremo essere bravi a controllare i loro ritmi e rispondere adeguatamente al loro uno contro uno. La precisione in attacco ed una difesa accorta, anche lontano dalle nostre posizioni difensive abituali, saranno importanti per affrontare al meglio i nostri avversari.”

Andrea Ancellotti, centro De’ Longhi TVB: “ Siamo carichi al punto giusto. Stiamo lavorando bene. È importante che la squadra sia rimasta quella dell’anno scorso. Per noi che siamo arrivati quest’anno è la condizione ideale per riuscire ad inserirci rapidamente nel sistema di gioco che l’allenatore vuole da noi. Dobbiamo continuare così. A Matera ci sarà bisogno di una grande prestazione per battere la Bawer. Sarà difficile ma noi non ci tiriamo indietro.”

Diretta video in streaming su LNP TV (www.legapallacanestro.com). Differita lunedì alle 21.00 su AntennaTre Nordest (ch 13 del dt). Radio Veneto Uno (97.5 mhz e www.venetouno.it).

shop now!

© Riproduzione riservata