Primo piano

COVID. ALLARME IN GRAN BRETAGNA. GRANDE PREOCCUPAZIONE DELL’AUTORITÀ BRITANNICHE PER LA VARIANTE DELTA LA CUI TRASMISSIBILITÀ SUPERA IL 60%
COVID. LA 18ENNE CAMILLA CANEPA, DECEDUTA DOPO ESSERE STATA VACCINATA CON ASTRAZENECA, SOFFRIVA DI UNA MALATTIA AUTOIMMUNE. S’INDAGA SE NELLA CARTELLA CLINICA DELLA RAGAZZA SIANO STATE CORRETTAMENTE EVIDENZIATE LE PATOLOGIE DI CUI SOFFRIVA
COVID. DAL PROSSIMO LUNEDÌ 40,5 MILIONI DI ITALIANI SI TROVERANNO IN ZONA BIANCA. INDICE RT STABILE A 0.68.
ESTERI. PRIMO VERTICE DEL G7 DALL’INIZIO DELLA PANDEMIA. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DRAGHI SARÀ IL RELATORE PRINCIPALE NEL CORSO DELLA SESSIONE SULLA RIPRESA ECONOMICA
ESTERI. ALLARME DELLE NAZIONI UNITE PER LA SITUAZIONE IN ETIOPIA. NEL TIGRAY OLTRE 350.000 PERSONE ALLA FAME
SALUTE. CON IL LAVORO DA CASA IL CO2 IN ITALIA SI RIDURREBBE COME 60 MILIONI DI VOLI LONDRA-BERLINO IN MENO
CRONACA. IL CUGINO DI SAMAN SI AVVALE DELLA FACOLTÀ DI NON RISPONDERE E NEGA IL SUO COINVOLGIMENTO NELLA SCOMPARSA DELLA RAGAZZA PAKISTANA
COVID. PER GLI ULTRASESSANTENNI CHE NELLA PRIMA DOSE HANNO RICEVUTO L’ASTRAZENECA IL RICHIAMO SARÀ EFFETTUATO CON PFIZER OPPURE MODERNA
Treviso City Web Radio

A Treviso le finali del CSI Veneto 2015

scansione0001 Treviso. Comunicato stampa CSI TV.

I campionati amatoriali degli sport di squadra organizzati dal Centro Sportivo Italiano nel Veneto vedranno le finalissime 2015 disputarsi nella Marca Trevigiana coordinate dal Comitato di Treviso. Tra il Calcio a 5, a 7, a 11, la pallacanestro e le cinque categorie della pallavolo saranno circa 700 tra atleti e dirigenti impegnati tra le finali regionali al mattino e la Coppa Veneto nel pomeriggio.

La base logistica della giornata, dove si svolgerà l’accreditamento, il pranzo e le premiazioni, sarà a Santa Cristina, presso i locali del gruppo parrocchiale adiacenti alla chiesa, ma le gare si disputeranno nei principali impianti sportivi dei comuni circostanti tra cui Treviso, Badoere, Paese, Quinto e Zero Branco grazie alla collaborazione dei Comuni e delle società sportive del territorio.

La giornata non vuole avere solo carattere atletico ma mira anche a creare un momento di festa e ritrovo per il movimento ciessino regionale. In quest’ottica si segnala la speciale convenzione attiva quel giorno con l’Oasi Cervara per l’ingresso di tesserati e famiglie a prezzo agevolato per godersi, a margine dell’impegno sportivo, momenti di relax in mezzo alla natura.

shop now!

© Riproduzione riservata