Primo Piano

QUIRINALE. VOTO AD OLTRANZA PER L’ELEZIONE DEL NUOVO CAPO DELLO STATO. A NORMA DI LEGGE I POSITIVI NON DOVREBBERO VOTARE MA L’ISTRUTTORIA CONTINUA
COVID. SETTE PROVINCIE SI TROVANO AL PICCO DEL NUMERO DI CONTAGI, 28 REGIONI LO HANNO RAGGIUNTO
COVID. CON L’OBBLIGO DI VACCINAZIONE PER GLI ULTRACINQUANTENNI EFFETTUATE 685 MILA PRIME DOSI
CRONACA. ROMA. DONNA SALVATA DAL BRACCIALETTO ANTI-MOLESTATORE. L’EX COMPAGNO È STATO ARRESTATO
TREVISO. L’EX BASSISTA DEL GRUPPO MUSICALE POOH RICOVERATO IN OSPEDALE AL CA’ FONCELLO PER UN’INFEZIONE AL CUORE NEL REPARTO DI TERAPIA INTENSIVA
TREVISO. SONO TORNATE LE RISSE TRA BANDE DI GIOVANI VIOLENTI NEL PIENO CENTRO DI TREVISO. DUECENTO ESAGITATI SI SFIDANO E BLOCCANO I MEZZI DI TRASPORTO
TREVISO. TAZZINA DEL CAFFÈ 1,50 EURO. IL DISTRETTO TREVIGIANO DELLA TORREFAZIONE IN GINOCCHIO: “LAVORIAMO IN PERDITA”
VENETO. COVID. 13.094 POSITIVI AL VIRUS E 21 DECESSI. IN ISOLAMENTO IL 5% DELLA POPOLAZIONE VENETA. DIECI MILIONI PERÒ LE INOCULAZIONI DEL VACCINO DALL’INIZIO DELLA CAMPAGNA DI IMMUNIZZAZIONE
VENETO. PADOVA. I PIRATI INFORMATCI DIFFONDONO MIGLIAIA DI DOCUMENTI E DATI SENSIBILI TRAFUGATI IN UN RECENTE FURTO INFORMATICO PER COSTRINGERE L’AZIENDA SANITARIA EUGANEA A PAGARE IL RISCATTO. L’ULSS 6: “NON PAGHEREMO NESSUN RISCATTO!”
Treviso City Web Radio

A Treviso le farfalle nascono in terrazza, nei negozi ed a scuola

images[6]Treviso. L’Associazione Studio Onlus, da anni impegnata nel sociale ed in progetti che favoriscono il benessere urbano delle città, ha recentemente presentato la sua strategia per trasformare il capoluogo della Marca Trevigiana in una città sempre più vivibile ed a misura d’uomo.

“Ci piacerebbe renderla più ecologica, più colorata, immersa nella natura” così Simona Carniato descrivendo le finalità principali dell’iniziativa che la sua associazione ha intenzione di realizzare.

Un progetto di ripopolamento urbano che coinvolgerà vivai, scuole e biologi con lo scopo di riportare in città le farfalle. Uova, bruchi, crisalidi disseminati nei balconi, nei negozi, nelle aiuole-oasi di alcune scuole cittadine tutto allo scopo di far tornare i coloratissimi insetti in un luogo dove da anni si lotta inutilmente contro l’inquinamento e, soprattutto, contro il disinteresse per problematiche apparentemente di secondaria importanza come quelle proposte dall’iniziativa “Adotta una farfalla”. Una nuova ecologia urbana più creativa e stimolante per una Treviso ancora più bella ed attraente.

shop now!

© Riproduzione riservata