01Treviso. Domenica scorsa turisti e curiosi  si sono proprio goduti il centro della Marca Trevigiana. Tra mercatini che anticipano le prossime festività natalizie, i musei cittadini che continuano senza soluzione di continuità ad attirare turisti ed amanti dell’arte, manifestazioni per sensibilizzare l’opinione pubblica sul gravissimo ed ancora oggi irrisolto problema dei cambiamenti climatici del nostro pianeta, ecco che il capoluogo trevigiano ha vissuto un fine settimana da grandi numeri. Code al Bailo ed a Santa Caterina, famiglie e curiosi che hanno passeggiato per le bancherelle di Borgo Cavour, magari già in cerca di qualche idea originale per un regalo di Natale da donare ai propri cari, ed infine, quelli più coinvolti alle tematiche del nostro pianeta malato, che hanno animato le vie cittadine partecipando alla Marcia per il clima in una giornata che, per una volta negli ultimi giorni, non è stata caratterizzata da temperature particolarmente rigide. Festoso corollario di questa bella giornata di fine novembre è stato il Villaggio di Natale allestito nei pressi di Porta Santi Quaranta dove grandi e piccini si sono potuti sbizzarire tra la ruota panoramica e la pista di ghiaccio.

shop now!

Categoria: Turismo

Opzione Commenti disattivata

Coronavirus, svelato il 'motore' che muove la pandemia https://t.co/2dxUBWwXwg

Covid, appello di 100 scienziati 'Misure drastiche in 2-3 giorni' https://t.co/Cy2Ue5uYtM

Load More...