villa_carrer-2[1]MONTEBELLUNA. La storica Villa Correr Pisani di Biadene sarà presto più bella che mai grazie ad un corposo investimento finanziario erogato da Veneto Banca per sostenere un’importante operazione di salvaguardia e valorizzazione della struttura. Dopo 40 anni il Comune di Montebelluna, proprietaria dell’edificio, potrà finalmente realizzare quello che per troppo tempo è rimasto soltanto un sogno nel cassetto per tutte le amministrazioni che si sono succedute nel corso dei decenni: fare di Villa Correr Pisani la “Porta del Montello” e, contemporaneamente al suo interno, ospitare un Memoriale della Grande Guerra sul modello di quelli francesi. In questi luoghi infatti, dopo la disfatta di Caporetto, le forze armate italiane si riorganizzarono formando proprio sul Piave e sul Montello quella eroica ed invalicabile linea di difesa che tante struggenti melodie dei cori alpini ricordano sempre con passione ed orgoglio.

L’obiettivo di questa iniziativa è dunque quello di rendere la villa il fiore all’occhiello culturale delle zone del Montello, promuovendone le peculiarità turistiche sia a livello nazionale che internazionale.

Il costo totale dell’operazione ammonta a circa 5,5 milioni di euro ed è reso possibile grazie ad una sinergia finanziaria tra Veneto Banca, Regione e Comune.

shop now!

© Riproduzione riservata

Categoria: Provincia

Opzione Commenti disattivata

https://t.co/eOsPaPi65r

Veneto arancione, rassegnazione tra commercianti e residenti - TGR Veneto https://t.co/lxGFkTg2gX

Load More...